Le cinque cose meno care di Malta: vi presentiamo un insolito elenco, in ordine del tutto arbitrario, di ciò che costa meno a Malta secondo chi ci è stato in vacanza, ci ha vissuto o ci vive tutt’ora.

1. Volare da e per Malta

Malta è una piccola seppur accogliente isola, questo è risaputo. Ma molto spesso, si sente l’esigenza di fuggire, vuoi per godere di un paesaggio diverso o per necessita di andare ad abbracciare propri cari. L’aeroporto internazionale di Malta offre una vasta gamma di voli a poco prezzo. Complice la compagnia low cost Ryanair che permette di tornare in Italia (o viaggiare nel resto dell’Europa) a prezzi molto vantaggiosi.

Aereo
Ryanair, una delle compagnia aeree low cost che vola da e per Malta

2. Lo street food

Se fare la spesa o addirittura mangiare al ristorante può sembrarci caro, rispetto all’Italia, lo “street food” maltese, a livello economico è imbattibile. Il pastizz è una preparazione salata tipica della tradizione maltese, solitamente farcito con ricotta speziata o una crema di piselli. Si trova un punto vendita di pastizz in ogni città di Malta (a volte sembrano chioschi all’interno di un garage). Il prezzo di un pastizz è di circa 0,40 centesimi. Di solito, insieme ai pastizz questi piccoli negozi vendono anche altri prodotti da forno, anche questi molto economici.

Pastizzi - Le cinque cose meno care di Malta
pastizz – cibo tradizionale maltese

3. I trasporti

Il trasporto pubblico a Malta è efficiente e raggiunge quasi tutti gli angoli dell’isola, ci vuole solo tanta pazienza (la puntualità non è sempre il loro forte!). La tariffa dell’autobus, per una corsa è di 1.5 euro durante il periodo invernale, di 2 euro in estate e 3 euro per il servizio notturno, ma si può anche scegliere tra diversi tipi di abbonamento. Per non essere vincolato agli orari degli autobus, noleggiare un’auto può essere l’opzione migliore. In bassa stagione i prezzi dell’autonoleggio sono economici ma in estate possono arrivare fino a 30€ al giorno.

tallinja card
instagram gozofastferry

4. Musei ed escursioni

Malta non è il Regno Unito dove musei e gallerie d’arte sono gratuiti. Ma fortunatamente a Malta il costo dei biglietti per i musei e i principali luoghi di interesse storico, artistico e culturale, supera raramente le dieci euro. Da segnalare inoltre che un’escursione costiera lungo Golden Bay, Ġnejna Bay, Fomm ir-Riħ Bay e Riviera Bay costerà solo il biglietto dell’autobus e permetterà di trascorrere una meravigliosa giornata all’aria aperta. Allo stesso modo, una visita alle Tre Città, da Valletta, costerà semplicemente un viaggio in autobus o una gita in barca (allo stesso prezzo).

Museo dell Cattedrale
Il museo di Mdina

5. Fondare una società a Malta

Fondare una società a Malta è (ancora) relativamente più economico di quanto sarebbe in altri Paesi dell’Unione Europea. Affittare un ufficio, assumere lavoratori qualificati e tutti gli altri costi associati ai dipendenti possono essere molto inferiori rispetto ad altri paesi europei. Un’altra opzione interessante è anche l’incentivo fiscale per le società registrate a Malta.

Le cinque cose meno care di Malta ultima modifica: 2022-02-16T09:00:00+01:00 da Maria Grazia Strano

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Invitamos a la comunidad a leer esta nota 👍

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x