È sempre più bello e più pulito il mare maltese e a confermarlo arrivano anche quest’anno le Bandiere Blu: eco-label internazionale che non solo certifica la qualità delle acque ma è anche un indicatore di performance ambientale (e di qualità nei servizi e nella sicurezza) per le destinazioni turistiche costiere in 47 Paesi del mondo.
Il riconoscimento, che riguarda specifici tratta di costa di ogni località, è tra i più attesi dai siti balneari, ed è frutto di un lungo lavoro che la ONG danese Foundation for Environmental Education (FEE) ogni anno porta avanti con il supporto dei Ministeri della Transizione Ecologica, delle Politiche Agricole e del Turismo e di tanti altri enti nazionali e territoriali.

Bandiere Blu - Għajn Tuffieħa
Għajn Tuffieħa la spiaggia

Quest’anno l’assegnazione dei riconoscimenti ha quanto mai un valore importante perché se già normalmente gli standard da rispettare sono di altissimo livello, con l’attuale situazione internazionale, le richieste per garantire la sicurezza dei bagnanti  si sono fatte ancora più impellenti e per tanto tutte le spiagge che hanno ottenuto la certificazione quest’anno hanno dovuto dimostrare di essere all’altezza delle indicazioni internazionali per la salvaguardia della salute dei bagnanti. Ecco perché Malta può sentirsi particolarmente soddisfatta del risultato raggiunto per il 2021. Con una superficie di appena 316 km quadrati, riuscire ad ottenere ben 11 Bandiere Blu, è da considerarsi un grandioso traguardo.

Ecco alcune delle spiagge che hanno ottenuto la Bandiera Blu

Malta
Buġibba
Golden Sands Beach
Għajn Tuffieħa Bay
Mellieħa Bay
Qawra Point Beach
St George’s Bay (St Julian’s)

Gozo
Marsalforn Bay
Ramla Bay in Gozo

Bandiere Blu 2021: le migliori spiagge premiate a Malta ultima modifica: 2021-06-03T18:40:52+02:00 da Maria Grazia Strano

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Katherine Alexandra Giudice

Bellissimo.

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x