Musei e parchi nazionali in Italia gratis per gli iscritti all’AIRE? È proprio così. Gli italiani residenti all’estero iscritti all’AIRE (Anagrafe Italiana Residenti all’Estero), nel triennio 2021/2022/2023, potranno visitare gratuitamente la rete dei musei, delle aree e dei parchi archeologici di pertinenza pubblica in Italia.

Musei gratis per iscritti AIRE: a chi si deve l’iniziativa

A battersi per questa concessione è stata Francesca La Marca, deputata PD eletta in Nord America, che ha dichiarato quanto segue: “Si tratta di un segnale di rispetto verso gli italiani all’estero e una misura utile su entrambi i versanti. Da una parte quello dei connazionali che vivono fuori e che potranno conoscere meglio l’arte e la bellezza dell’Italia. Dall’altra quello del nostro Paese che dall’intensificarsi dei flussi ricaverà risorse preziose per la sua ripresa.

Francesca La Marra, fautrice del DM "Musei e parchi nazionali in Italia gratis per gli iscritti all'AIRE"
Credit foto pagina Facebook di Francesca La Marca

Con questo emendamento si costituisce al Ministero del Turismo e dei Beni culturali un fondo di 1.5 milioni di euro che andrà a coprire i mancati introiti dei musei. L’arte non si ferma, ed il “turismo di ritorno” è considerato realmente la leva da usare per la ripresa dei flussi turistici. Questa è una delle misure di carattere generale che stimola la ripresa del “turismo delle radici” e che tende a riattivare un circuito virtuoso.
Ma le ambizioni di Francesca La Marca non finiscono qui. In una recente intervista ha affermato di voler continuare a battersi affinché vi siano anche facilitazioni di viaggio e un fondo nazionale per cofinanziare i progetti di turismo di ritorno delle Regioni e degli enti locali. “Con la tenacia e un largo sostegno le buone cause trovano sempre la loro strada”. 

Musei e parchi nazionali gratis: cosa bisogna sapere

Musei e parchi nazionali in Italia gratis, quindi, per gli iscritti all’AIRE ma attenzione! Per chi volesse  usufruire di questa interessante iniziativa, si ricorda che, come risulta dalle FAQ del Ministero per i Beni e le Aattività culturali e per il Turismo, il certificato AIRE va richiesto al comune di residenza in Italia. Sul sito del Ministero è inoltre possibile trovare la lista di tutti i musei, monumenti e siti archeologici statali che ci sono in Italia. Sono più di 500!

A questo link il Decreto Ministeriale completo.

Musei gratis per gli iscritti all’AIRE: come, dove e quando ultima modifica: 2021-07-01T09:00:00+02:00 da Maria Grazia Strano

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Mi piace!

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x