La storia di un paese, di una città, di una nazione, è scritta dalle mani dei grandi uomini che l’hanno abitata e si sono prodigati per migliorarla. È notizia di questi giorni la pubblicazione della biografia di Monsignor Nicola Giuseppe Cauchi, mancato il 15 novembre del 2010.

Un vescovo moderno

Monsignor Giuseppe Cauchi è stato vescovo della diocesi di Gozo dal 1972 fino al novembre 2005, quando decise di ritirarsi ad una vita di preghiera. Cinque anni dopo, il 15 novembre, è venuto a mancare lasciando un enorme vuoto nella comunità della piccola isola maltese. Egli, infatti, seppe adempiere al meglio al ruolo di guida di ben quindici parrocchie tra Comino e Gozo. Negli anni del suo episcopato monsignor Cauchi si è sempre mostrato come una figura moderna e lungimirante. Egli, infatti, ha saputo coinvolgere tutte le generazioni dell’isola nella sua chiesa.

Giuseppe Cauchi officia una messa
Monsignor Giuseppe Cauchi officia una messa nella chiesa di Sant’Ignazio di Antiochia a Rabat, Gozo. Fonte: bibliostatuario.wordpress.com

Mandare i nuovi ordinati all’estero per almeno due anni fu una delle prime innovative decisioni prese come pastore di Gozo. Questa scelta ha permesso ai sacerdoti novizi di maturare una coscienza più internazionale. Cauchi, infatti, era profondamente convinto che venire a contatto con comunità profondamente diverse da quella di una piccola isola del mediterraneo potesse essere di profondo giovamento per i giovani sacerdoti. Anche il suo successore sulla cattedra episcopale, Mario Grech, che primo fra tutti ha fatto tesoro degli insegnamenti di Cauchi, ha accolto pienamente questa direttiva.

Il tributo letterario

Ed è proprio per il grande patrimonio intellettuale lasciato da Monsignor Nicola Giuseppe Cauchi che George Mercieca ha deciso di scrivere una sua biografia. Questo piccolo volume racconta la vita dell’ex vescovo di Gozo sin dalla sua infanzia, passando per gli anni del suo ordinamento fino agli anni di episcopato, senza tralasciare il grande contributo pastorale che il sacerdote ha donato alla comunità della parrocchia di S.Ignazio di Antiochia.

Giuseppe Cauchi - manifesto della presentazione della biografia
Il manifesto della presentazione della biografia di monsignor Cauchi

La presentazione della biografia avverrà venerdì 8 marzo 2019. Si terrà alle ore 19 nella sala tal-Wiryet del Municipio di Gozo, che si trova a piazza San Francesco a Rabat, capoluogo dell’isola. L’evento sarà un’occasione non solo per tributare questo omaggio letterario a monsignor Cauchi. I fedeli di Gozo, infatti, coglieranno sicuramente l’occasione per tributare un commosso ricordo di una personalità che ha dedicato la sua vita ai fedeli di Gozo.

Luigi Bove

Autore: Luigi Bove

Amante della scrittura, dell’arte, del calcio e della vita. Filosofo mancato, sportivo mancato, studioso..mai stato. Mi piace scoprire i vari aspetti del mondo, restando sempre legato alla mia città, Caserta.

Una biografia per il compianto monsignor Giuseppe Cauchi ultima modifica: 2019-03-05T09:00:07+02:00 da Luigi Bove

Commenti