La terza dose del vaccino anticovid verrà somministrata a tutta la popolazione. Questo è quanto emerge dalle parole di Chris Fearne, il Ministro della Saluta maltese, nella sua recente conferenza stampa. La decisione arriva dopo un brusco aumento di casi, che, secondo le parole del ministro, è dovuta alla graduale perdita di efficacia delle prime dosi somministrate. Non si registrava un così alto numero di casi da metà settembre.

Vaccino anticovid, il punto della situazione

Malta detiene il record per il maggior numero di persone vaccinate nell’Unione Europea. Si attesta infatti che il 94% della popolazione vaccinabile abbia già completato il ciclo della vaccinazione. Già dallo scorso mese, la terza dose del vaccino, il booster, è stata somministrata in tutte le case di riposo dell’isola e adesso si attesta che il 74% degli over 70 lo abbia già ricevuto.

Terza dose, chi ha la priorità

La terza dose del vaccino anticovid, già somministrata alla maggior parte della popolazione anziana dell’arcipelago e ai cosiddetti “soggetti fragili” continuerà adesso con gli operatori sanitari. A seguire, gli insegnanti, che dovrebbero essere chiamati per la somministrazione della terza dose già da lunedì 8 novembre. Gli over 60 riceveranno il richiamo dal 6 dicembre, mentre gli over 45 saranno invitati ad effettuare la terza dose dalla prima settimana di gennaio. Non si conosce ancora una data ufficiale per per i minori di 45 anni.

Terza dose vaccino anticovid: Malta la offre a tutta la popolazione ultima modifica: 2021-11-06T08:00:00+01:00 da Maria Grazia Strano

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Katherine Alexandra Giudice

¿Qué opina la comunidad?

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x