I tamponi fai da te, ovvero i tamponi che si possono fare comodamente a casa, sono adesso legali e disponibili in tutte le farmacie di Malta.

Cosa sono i tamponi fai da te

I tamponi fai da te, usati in quasi tutta Europa già da molti mesi, sono dei test rapidi che possono contribuire a contenere il contagio grazie ad alcune caratteristiche che il tampone molecolare non ha. Ampissima accessibilità, costo contenuto, risultato rapidissimo e possibilità di ripetere l’esame più volte, per trovare prontamente i casi. Inoltre, il fai da te è facile da usare e il prelievo è meno invasivo di quello previsto dal molecolare, particolarmente utile nel caso dei bambini. 

Tamponi fai da te

Tamponi fai da te a Malta, tutto quello che c’è da sapere

A Malta sono disponibili, e legali, da questa settimana i tamponi fai da te, prima non permessi perché dichiarati poco attendibili. In farmacia è possibile trovare sia quelli nasali che quelli salivari e il costo si aggira sulle 8 euro circa. I farmacisti, si legge nella nota del governo, devono spiegare dettagliatamente la procedura di “prelievo”, in modo da diminuire il margine d’errore del test.

Quando è possibile usare un tampone fai da te

Il tampone fai da te è utile nel caso di un primo screening se si è sintomatici o se si è entrati a contatto con un positivo. I tamponi possono essere usati anche in modo preventivo, se ad esempio, si deve partecipare ad un evento, anche di tipo familiare, in cui possono esserci persone vulnerabili. In quel caso è bene farlo poco prima. Nella nota del governo si legge però che i test non possono essere usati per viaggiare. Difatti, non si può ottenere nessuna certificazione da un tampone domestico.

Cosa fare dopo l’esito del test

Se si risulta positivi dopo aver effettuato il tampone domestico bisogna contattare immediatamente il proprio medico e mettersi in isolamento preventivo. E’ assolutamente necessario poi sottoporsi ad un ulteriore test, privato o pubblico, in una delle strutture specializzate. Se si risulta negativi invece la situazione potrebbe essere più complicata di quello che sembra. Un test negativo infatti non esclude definitivamente l’infezione da COVID-19. Se si è sintomatici, si ci dovrebbe comunque isolare per 24 ore fino a quando i sintomi non scompaiono. Se i sintomi persistono è necessario rifare il test: il risultato iniziale potrebbe essere un falso negativo.

Tamponi fai da te adesso legali a Malta ultima modifica: 2022-04-13T09:00:00+02:00 da Maria Grazia Strano

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Stupenda questa notizia 🙌

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x