In mezzo ad un paesaggio rurale, vicino a San Pawl il-Bahar, precisamente a Wardija Hilltop village, c’è un castello che conserva tutto il fascino dell’epoca dei Cavalieri di Malta.
Qualche giorno fa abbiamo avuto il piacere di visitarlo, è il Castello dei Baroni.

Il Castello dei Baroni

Il castello, è stato costruito nel 1783 da Fra Emanuel de Rohan Polduc, Gran Maestro dell’ordine di St John di Gerusalemme, di Rodi e di Malta.
È molto bello, ben tenuto, curato in tutti i dettagli. Si sviluppa su più piani, fuori ci sono giardini e una piscina. Appena entrati, veniamo avvolti  da una atmosfera calda e accogliente. Nella grande sala d’ingresso, c’è un camino acceso , la luce del sole filtra dalle finestre creando un effetto ottico che ci incanta. I mobili antichi, i lampadari in ferro battuto, tutto l’insieme crea un’atmosfera di magia e armonia. Ci accoglie la bionda, sorridente e affascinante padrona di casa che ci racconta la storia dell’antico castello e dell’ordine dei cavalieri di St John di cui lei è l’ultima discendente. Il castello racchiude secoli di storia!

tavola Baroni
credit Paola Stranges

Nel salone ci attende una sontuosa tavola apparecchiata, fondo rosso e una tovaglia di merletto bianco, candelabri antichi con candele accese
ci portano indietro nel tempo.

baroni_2
credit Paola Stranges

Le tazze da tè e i piatti di porcellana, danno un innegabile tocco di eleganza. Tramezzini, torte, macarons, scones, panna, marmellata di fragole, ogni particolare contribuisce a mantenere ed esaltare l’atmosfera del luogo.

Baroni-3
credit Paola Stranges

Visitando la camera del Supremo Consiglio sembra di rivivere la vita dei cavalieri. E ancora, vediamo le camere da letto, tra cui quella del Gran Maestro che sono rimaste le stesse di un tempo! Il baldacchino, il grande armadio, lo scrittoio, è come fare un tuffo nel passato. Ci sono inoltre aree appositamente dedicate alle armi, alle armature e ai panneggi appartenuti ed indossati dai Cavalieri dell’Ordine di St John.
All’interno del castello, c’è anche, come si usava un tempo, la Cappella del Gran Maestro nella quale si recava per meditare. Una stanza che trasmette la sensazione di cosa significava vivere in quel tempo. Che emozione!

 

 

 

Paola Stranges

Autore: Paola Stranges

Scrivo per www.italiani.it ed alcuni siti ad esso collegati, mi è sempre piaciuto scrivere fin da piccola . Per lavoro digito su portatile ma, per fermare i miei pensieri utilizzo la mia raccolta di quaderni, penne e articoli di cartoleria ai quali non posso rinunciare. Sono appassionata di cucina, amo viaggiare, fotografare, e guardare vecchi film, passerei ore a leggere poesie. Ho la fortuna di vivere su un’isola e nel tempo libero (poco), mi piace fare lunghe passeggiate rigorosamente vista mare

Il Castello dei Baroni e i Cavalieri dell’ordine di St. John ultima modifica: 2017-01-23T19:05:30+00:00 da Paola Stranges

Commenti