Il 21 giugno, presso il Grand Hotel Excelsior a Floriana, si è svolta una tavola rotonda durante la quale si è discusso della salute durante la maternità, un argomento di alto interesse per maltesi, italiani, per il mondo intero.

Malta Trust Foundation e Humanity 2.0 insieme per la salute in maternità

La tavola rotonda è stata organizzata da Malta Trust Foundation in collaborazione con la Fondazione Humanity 2.0
Erano presenti H.E. Marie-Louise Coleiro Preca, ex Presidente della Repubblica di Malta, fondatrice di Malta Trust Foundation; Morad Fareed, CEO della Fondazione Humanity 2.0 Lab; Dana Pillai ex Presidente di Mayo Clinic Well Living. Il momento più saliente ed emozionate della giornata è stato quello della firma del memorandum di intesa tra la Fondazione Malta Trust Foundation e la Fondazione Humanity 2.0.

discussione sulla maternità
Firma del Memorandum di intesa

I partecipanti alla tavola rotonda per la salute in maternità

Molti ed interessanti, gli interventi dei partecipanti alla discussione, moderata dal professor Julian Mamo e relata da Christie Hili.
La tavola rotonda ha avuto inizio con l’intervento della Dottoressa Ethel Felice, che quest’anno ha ricevuto il prestigioso premio Virdimura nella prestigiosa cornice di Palazzo Verdala. La dottoressa Felice ha sottolineato, tra l’altro, l’importanza dello screening.

partecipanti alla tavola rotonda

Tanti i partecipanti, dottori e professori che hanno affrontato il tema della salute nella maternità. Si è specificato più volte, quanto sia importante non soltanto il ruolo della madre, ma anche quello del padre e del nucleo familiare per la salute in maternità. Si è parlato di quanto sia rilevante lavorare in sinergia. La nascita del nuovo bebè è un evento emozionante ed impegnativo che riguarda tutti i membri della famiglia! È fondamentale supportare la donna in maternità per l’equilibrio emotivo e pratico dell’intera famiglia ed aiutarla a coniugare con successo, le responsabilità professionali con gli impegni della maternità. È stato sottolineato anche il ruolo della scuola, della necessità di introdurre la cultura della salute in maternità nella struttura scolastica.

sala della tavola rotonda

Tante le figure di spicco presenti che hanno dato un valido contributo al tema della salute durante la maternità, discusso durante la tavola rotonda. Tra tutte menzioniamo l’On. Chris Fearne, vice Primo Ministro e Ministro della salute che ha contribuito significativamente all’evento. Era presente anche l’On. Stephen Spiteri che ha parlato con grande coinvolgimento sulla salute in maternità. Spiccava la figura di Padre Philip Larrey, docente di Filosofia della Conoscenza presso la Pontificia Università Lateranense. Padre Philip Larrey è anche un’affermato scrittore, il suo ultimo libro si intitola Artificial Humanity, un saggio sulla filosofia dell’intelligenza artificiale.

Christie Hili – Morad Fareed – Padre Philip Larrey – Francesco Cassanelli

L’importanza del tema trattato e la responsabilità di affrontare un argomento di tale interesse globale, unita all’emozione dei presenti, ha creato un’atmosfera di grande energia e positività.

Paola Stranges

Autore: Paola Stranges

Scrivo per www.italiani.it ed alcuni siti ad esso collegati, mi è sempre piaciuto scrivere fin da piccola . Per lavoro digito su portatile ma, per fermare i miei pensieri utilizzo la mia raccolta di quaderni, penne e articoli di cartoleria ai quali non posso rinunciare. Sono appassionata di cucina, amo viaggiare, fotografare, e guardare vecchi film, passerei ore a leggere poesie. Ho la fortuna di vivere su un’isola e nel tempo libero (poco), mi piace fare lunghe passeggiate rigorosamente vista mare
Tavola rotonda, a Malta, per discutere sulla salute in maternità ultima modifica: 2019-06-23T14:34:43+02:00 da Paola Stranges

Commenti