Organizza la tua Pasqua 2018 a Malta

Manca ormai pochissimo alla festa della Resurrezione! Avete già pianificato come trascorrere la Pasqua 2018 a Malta? La piccola isola maltese è molto cattolica e ci sono diverse possibilità per celebrare questo avvenimento. Vediamo insieme cosa e come fare per festeggiare al meglio la Pasqua a Malta.

Settimana Santa

La cosiddetta Holy Week maltese inizia il venerdì precedente del nostro venerdì santo quando la statua di Maria viene portata tramite una processione per le vie di Valletta e di molte altre zone. Durante il giovedì santo avviene la visita alle sette chiese. Arriviamo così al venerdì Santo, festa nazionale, in cui le chiese sono private dei loro ornamenti tradizionali.

In serata si assiste alla commemorazione della Passione di Cristo con la via Crucis, per rivivere gli ultimi momenti di Gesù. Analogamente alla nostra tradizione, i partecipanti sono vestiti come personaggi biblici. Le statue trasportate durante la processione e quelle esposte in strada davanti alle quali i fedeli meditano e pregano, sono delle vere e proprie opere d’arte di artisti famosi dello scorso secolo. In diverse città anche “L’ultima cena” viene rappresentata pubblicamente con allestimenti studiati nei minimi dettagli.

Pasqua 2018 a Malta

In netta contrapposizione con l’atmosfera funerea del venerdì, il sabato si respira un’aria di festa a partire dalla notte di sabato quando le campane irrompono durante la notte per annunciare la resurrezione di Cristo.

Giornata di Pasqua

Pasqua 2018 a Malta

Nella domenica di Pasqua, la mattina incomincia con fuochi d’artificio e scoppi di petardi: si respira aria di festa e gioia! In alcune località come Senglea, Vittoriosa e Cospicua, la celebrazione prende vita con il rituale tipico della Corsa del Cristo. I parrocchiani caricano sulle spalle le enormi statue di legno di Gesù e corrono su e giù per le strade del paese tra numerosissimi fedeli che applaudono e lanciano coriandoli. Al termine della processione le strade vengono sgombrate e i portantini fanno una corsa per riportare il Cristo risorto nella chiesa in cui la statua è conservata.

Se voleste assistere alla Santa Messa per la celebrazione della Pasqua in italiano potrete recarvi a Valletta alla Chiesa di Santa Caterina d’Italia alle h 10,30.

Pranzo di Pasqua

Il giorno di Pasqua viene tradizionalmente celebrato con un ricco pranzo in famiglia. È una bella occasione per far visita ai parenti e agli amici portando loro dei doni o le golose uova di cioccolato.
A Malta oltre alle uova di cioccolato vengono regalate le ‘figolle’ tipico dolce maltese preparato con un impasto ripieno di mandorle e ricoperto di glassa. Generalmente durante il pranzo si consuma l’agnello con le patate e diversi tipi di verdura.

A differenza dell’Italia, a Malta non viene festeggiata la nostra Pasquetta; quindi dovrete programmare la vostra grigliata per un’altra giornata e magari perché no, su una bella spiaggetta della piccola isola….

Happy Easter!

 

 

Pasqua 2018 a Malta: cosa fare e come festeggiare? ultima modifica: 2018-03-29T20:47:06+00:00 da Francesca Putignani

Commenti