L’amore per la birra artigianale è sicuramente uno degli elementi di contatto tra le culture di tutto il mondo, e Malta non può certo fare eccezione. Dopo il grande successo della sua prima edizione, infatti, il Malta Craft Beer Festival tornerà a Fort St. Elmo a La Valletta tra il 30 agosto e l’1 settembre.

L’obiettivo è di replicare il successo dello scorso anno

Non potevano non dare un seguito alla fortunata scorsa edizione gli organizzatori del Malta Craft Beer Festival, che sarà riproposto a Fort St. Elmo a La Vallett, come detto, tra il 30 agosto e il 1 settembre. Costruito dall’Ordine dei Cavalieri di San Giovanni nel 1552, questo luogo ha un’importanza storica straordinaria per l’isola di Malta poiché svolse un ruolo fondamentale in occasione del Grande Assedio compiuto sull’isola nel 1565 dagli ottomani. L’importanza storica di questo sito, inoltre, è data anche dal fatto che all’interno della fortificazione si trova il Museo Nazionale della Guerra di Malta.

Fort St. Elmo, location del Malta Craft Beer Festival
Fort St. Elmo, location del Malta Craft Beer Festival. Fonte: Wikipedia

La location, inoltre, mantiene un’inalterata importanza ancora oggi per il suo posizionamento. Qui, infatti, si trovano i due principali porti della capitale La Valletta, il Grand Harbour e Marsamxett. Ed è proprio in questo magnifico luogo che andrà in scena la seconda edizione della kermesse.

Il Malta Craft Beer Festival tra specialità gastronomiche e musica

L’edizione 2019 del Malta Craft Beer Festival vedrà la presenza di importanti marchi di birre artigianali provenienti da birrerie situate in 10 paesi diversi, tra cui Belgio, Danimarca, Italia, Nuova Zelanda, Polonia, Scozia, Svezia, Regno Unito e Stati Uniti. Inoltre, il festival presenterà un certo numero di birre artigianali locali, tra cui la Gallery, le birre artigianali The Brew e Tuff Cider di Malta, così come la birra artigianale Lord Chambra, prodotta sull’isola di Gozo. Ma il festival maltese non sarà soltanto una grande festa della birra. Importanti brand culinari come The Fork & Cork, KuYa Asian Pub, Manouche Craft Bakery e la Pulled Meat Company prepareranno le deliziose pietanze servite durante la manifestazione. Già confermata, inoltre, la presenza di vari artisti locali che allieteranno i partecipanti alla kermesse.

Locandina del Malta Craft Beer Festival
La locandina del Malta Craft Beer Festival 2019. Fonte: Facebook

I partecipanti al festival si doteranno di un biglietto che sarà scambiato con gettoni con cui sarà possibile pagare la birra artigianale. Ogni gettone vale 15cl di birra alla spina, mentre due gettoni valgono una 33cl o una birra in bottiglia. Una selezione di birre speciali sarà disponibile anche ad un costo simbolico più alto. E qualora non si riesca a finire i gettoni, sarà scambiarli con birre in bottiglia e gustarle a casa. Per continuare, così, a vivere il clima di questa grande festa.

Luigi Bove

Autore: Luigi Bove

Amante della scrittura, dell’arte, del calcio e della vita. Filosofo mancato, sportivo mancato, studioso..mai stato. Mi piace scoprire i vari aspetti del mondo, restando sempre legato alla mia città, Caserta.
Il Malta Craft Beer Festival torna a Fort St. Elmo ultima modifica: 2019-08-26T09:30:11+01:00 da Luigi Bove

Commenti