Era il 15 marzo scorso quando l’Istituto Italiano di Cultura La Valletta avvisava soci ed amici del blocco forzato per le attività previste nell’imminente. “Vi informiamo che l’Istituto Italiano di Cultura | La Valletta sospende i servizi al pubblico a partire da lunedì 16 marzo 2020 e fino a nuovo avviso. Questa sofferta scelta nasce dalla volontà di tutelare la salute di ognuno, vista l’eccezionalità della situazione sanitaria relativa al Coronavirus COVID-19.”  Ma una nuova iniziativa si affaccia nella vita dell’Istituto.

Punti di riferimento per le comunità italiane all’estero

Tutti gli Istituti Italiani di Cultura hanno come obiettivo cardine quello di diffondere la cultura e la lingua italiana nel mondo. Non solo. Costituiscono un ottimo supporto per le ambasciate e i consolati dislocati nei vari territori. Ma la cosa che ancor di più piace è il fatto che essi rappresentino un punto di riferimento essenziale per le comunità italiane all’estero. Comunità italiane che in questo periodo soffrono nel vedere un’Italia sempre più messa in ginocchio da un mostro chiamato COVID-19. E’ in questi momenti che strutture come l’Istituto Italiano di Cultura La Valletta risultano essere fondamentali per creare momenti di aggregazione  per supportarsi e confortarsi vicendevolmente. Ma anche a Malta la questione Coronavirus si sta evolvendo. Il Primo Ministro Abela ha attuato tutte le misure necessarie ad evitare assembramenti e contenere la diffusione del contagio da Coronavirus. Così arriva lo stop per tutti gli eventi in programmi.

iic
La nuova iniziativa dell’Istituto Italiano di Cultura La Valletta

Nel caso dell’IIC di La Valletta le iniziative erano molteplici. Ma, come sentiamo dire spesso in questo periodo, piccoli sacrifici ora possono essere fondamentali per salvaguardare il domani. Ed ecco che un nuovo messaggio fa capolino sulla pagina Facebook dell’Istituto. “Anche se, come precauzione per la salute pubblica, l’Istituto è temporaneamente chiuso ed eventi e programmi sono stati posticipati, la cultura italiana non si ferma, anche grazie al virtuale. Seguiteci per aggiornamenti e post sulle iniziative culturali italiane quali tour virtuali di mostre, concerti ed opere in streaming, link ad archivi cinematografici, recensioni di film e libri, interviste con curatori, artisti e registi, approfondimenti su programmi scientifici, tecnologici, accademici e molto altro!” Grazie a questa bellissima iniziativa, L’Istituto Italiano di Cultura La Valletta, dunque, ci farà compagnia durante la nostra quarantena. Per rimanere aggiornati su tutte le iniziative basta visitare la Pagina Facebook dell’IIC o il sito ufficiale.

#l’Italianelcuore

IIC La Valletta, l’iniziativa social al tempo del Coronavirus ultima modifica: 2020-03-17T18:10:48+01:00 da Mariateresa Marotta

Commenti