Per il tredicesimo anno la piazzetta della Paris Church di Mġarr ospiterà la Festa Frawli, un evento che vede come protagonista le deliziose fragole tipiche della cittadina occidentale dell’isola maltese. La kermesse si svolgerà domenica 28 aprile e coinvolgerà l’appassionata comunità locale oltre a turisti e curiosi che accorreranno in piazza.

Le festa delle fragole di Mġarr

Giunge all’edizione numero 13 la Festa Frawli, una vera e propria festa delle fragole tipiche della citta di Mġarr. L’evento punta a mantenere viva la tradizione della coltivazione di questo delizioso frutto da parte degli agricoltori locali. E saranno proprio i contadini assieme ai volontari a coinvolgere i turisti nella raccolta delle fragole primaverili. La manifestazione sta vivendo una crescita costante negli ultimi anni e questa non può non essere una buona notizia per l’economia locale, improntata proprio sull’agricoltura.

Logo della Festa Frawli 2019
Il logo dell’edizione 2019 della Festa Frawli. La festa è stata rinviata al 28 aprile a causa delle avverse condizioni climatiche. Fonte: Facebook

Migliaia di frutti saranno raccolte, preparate e confezionate anche lungo tutta la durata dell’evento. I banchetti, infatti, devono essere sempre ricchi di frutti sempre freschi e appena colti. La Festa Frawli – Strawberry Festival, inoltre, è un’occasione per mostrare ai partecipanti le tantissime utiizzazioni delle fragole in cucina. Marmellate, dessert, gelati, torte, gnocchi, arancini, pasticcini, frullati, frappè, fino ad arrivare a vini, liquori e cocktail: tutto a base di questo piccolo frutto rosso e zuccherino.

Scoprire la costa occidentale maltese

La Festa Frawli, comunque, non sarà soltanto un appuntamento culinario. Varie, infatti, saranno le attività che si svolgeranno durante il festival. Mentre i bambini saranno intrattenuti dai giochi organizzati dagli animatori, i più grandi potranno godersi gli spettacoli organizzati in piazza. Ci sarà tanta musica, infatti, grazie ai gruppi folkloristici maltesi, che suoneranno degli strumenti tradizionali come l’iż-żaqq (cornamusa maltese), l’it-tambur (tamburello maltese) e il il-flejguta (flauto popolare dell’isola). Dj Pierre Cordina, oltre ad altri esponenti del panorama musicale locale, completano il palinsesto dell’evento. 

Festa Frawli - foto di Mġarr
Foto panoramica di Mġarr, con la Paris Church in primo piano. Fonte: My Guide Malta

La kermesse, infine, sarà anche l’occasione per i visitatori di godersi il contesto naturale in cui sorge Mġarr. Suggestive passeggiate, infatti, potranno essere percorse dalle nove del mattino a mezzogiorno, con un occhio rivolto ai paesaggi rocciosi e le spiagge della costa occidentale dell’isola. I più golosi, oltre alle pietanze a base di fragole, potranno entrare in qualche ristorante per provare la fenkata, la pietanza a base di coniglio tipica della zona. In occasione dell’evento, inoltre, Heritage Malta disporrà un apertura straordinaria di templi megalitici di Ta ‘Ħaġrat al prezzo ridotto di tre euro. Saranno inoltre disponibili visite guidate al sito, in inglese e in maltese per tutta la mattinata con un massimo di 25 persone per ogni tour.
Tradizioni e sapori, quindi, in un evento che mira nono soltanto a celebrare una pietanza tipica, ma ad una vera e propria operazione di valorizzazione e promozione del territorio.
Buon divertimento!

Luigi Bove

Autore: Luigi Bove

Amante della scrittura, dell’arte, del calcio e della vita. Filosofo mancato, sportivo mancato, studioso..mai stato. Mi piace scoprire i vari aspetti del mondo, restando sempre legato alla mia città, Caserta.
Arriva la tanto attesa Festa delle fragole di Mġarr ultima modifica: 2019-04-26T09:00:17+01:00 da Luigi Bove

Commenti