Emma Muscat, la nota cantante e pianista maltese ha pubblicato il 24 novembre il suo nuovo singolo “Più di te”. Dopo il successo di Sangria e dell’ultimo singolo estivo Meglio di Sera con Astol e il cantautore spagnolo Alvaro de Luna, Emma torna ad ammalare i suoi fan con una canzone-inno alla self-confindence.

Più di te – Il video ufficiale

Emma Muscat spiega il significato della sua nuova canzone

In una recente intervista, l’amata artista maltese ha spiegato il significato della sua nuova canzone. “Più di te” racconta la fine di una storia d’amore e la rinascita personale di una donna che mette via le sue paure e pone l’attenzione sul ritrovamento della fiducia in sé stessa. Il nuovo singolo è in rotazione radiofonica da venerdì 26 novembre ed è disponibile su tutte le classiche piattaforme digitali di streaming e download per Warner Music Italy. Il brano è stato scritto da Emma Muscat, Antonio Caputo, Kende, Lorenzo Santarelli e Marco Salvaderi. La produzione è di Kende, Lorenzo Santarelli e Marco Salvaderi.

locandina ultimo singolo di emma muscat

Chi è la cantante maltese che ha conquistato il cuore degli italiani

Emma ha cominciato a suonare il pianoforte e cantare a soli cinque anni. Nel 2017 è diventata ufficialmente un’allieva di Amici e da quel momento è popolarissima tra i giovani italiani, e non solo. Sia nel 2018 che nel 2019 ha partecipato all’ Isle of MTV. Ha anche duettato con Eros Ramazzotti al concerto di Joseph Calleja. A dicembre 2019 ha pubblicato il singolo “Vicolo Cieco”, che marca lo stile artistico di Emma, a cui è seguita Sangriafeat. Astol nell’estate 2020, certificato ORO, con oltre 12 milioni e mezzo di stream su Spotify e 20 milioni di views su YouTube. Il 25 giugno 2021 è uscito “Meglio di Sera” il nuovo singolo estivo di Emma Muscat che rinnova la collaborazione con il cantante Astol insieme al cantautore spagnolo Alvaro de Luna.

Emma Muscat: pubblica il nuovo singolo “Più di te” ultima modifica: 2021-12-07T09:00:00+01:00 da Maria Grazia Strano

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Los invitamos a leer la nota 📝 

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x