Venerdì 8 aprile 2022 alle 19.00 presso la Chiesa di San Paolo naufrago a La Valletta, il Coro della Farnesina, quindi del ministero degli affari esteri, diretto da Nancy Milesis Romano e la Chamber Orchestra formata da musicisti maltesi, eseguiranno il concerto “Stabat Mater”. Il concerto è organizzato dall’Ambasciata d’Italia e dall’Istituto italiano di Cultura. L’ingresso è libero.

Stabat Mater

Stabat Mater

Stabat Mater è una preghiera scritta da Jacopone da Todi. La prima parte inizia con le parole Stabat Mater dolorósa (“La Madre addolorata stava”) ed è una meditazione sulle sofferenze della Vergine Maria, madre di Gesù, durante la crocifissione e la Passione di Cristo. La seconda parte, che inizia con le parole Eia, mater, fons amóris (“Oh, Madre, fonte d’amore”) è un’invocazione in cui chi prega chiede alla Vergine, di farlo partecipe del dolore provato da Maria stessa e da Gesù durante la crocifissione e la Passione.

Tiziano Vecellio, Mater Dolorosa
Tiziano Vecellio, Mater Dolorosa, Museo del Prado, Madrid

Il compositore maltese Girolamo Abos

Girolamo Abos nasce a La Valletta nel novembre del 1715 da Jean Abos e Rosa Farrugia. Viene battezzato nella stessa chiesa dove si erano sposati i suoi genitori, quella di San Paolo naufrago. Da piccolo, a 10 anni, si traferisce a Napoli e non torna mai più a Malta. Nel 1729 inizia a studiare musica al Conservatorio dei Poveri di Gesù Cristo di Napoli con i più importanti maestri della scuola napoletana, tra cui Scarlatti e Pergolesi, prima sotto la guida di Gaetano Greco e poi di Francesco Durante

Stabat Mater: il Concerto di Pasqua a Malta

Tanti compositori hanno realizzato diverse versioni dal testo della preghiera Stabat Mater ma, mentre la versione di Pergolesi è molto nota, quella del compositore Girolamo Abos è quasi sconosciuta.

Interno della chiesa San Paolo naufrago - fonte: David John Cilia
Interno della chiesa San Paolo naufrago a La Valletta – fonte fotografia: David John Cilia

La direttrice d’orchestra Nancy Milesis Romano ha iniziato a proporla un po’ di anni fa e adesso, in una parte del concerto presso la chiesa di San Paolo naufrago, la versione di Girolamo Abos sarà eseguita nella “sua” Malta. Il concerto maltese di Pasqua prevede 4 arie di Pergolesi e poi, nella seconda parte Abos. Sarà quindi un tesoro da scoprire, un concerto veloce e bellissimo che vi invitiamo a seguire.

Il testo della preghiera

Italiano (traduzione liturgica)

Addolorata, in pianto
la Madre sta presso la Croce
da cui pende il Figlio.

Immersa in angoscia mortale
geme nell’intimo dei cuore
trafitto da spada.

Quanto grande è il dolore
della benedetta fra le donne,
Madre dell’Unigenito!

Piange la Madre pietosa
contemplando le piaghe
del divino suo Figlio.

Chi può trattenersi dal pianto
davanti alla Madre di Cristo
in tanto tormento?

Chi può non provare dolore
davanti alla Madre
che porta la morte del Figlio?

Per i peccati del popolo suo
ella vede Gesù nei tormenti
del duro supplizio.

Per noi ella vede morire
il dolce suo Figlio,
solo, nell’ultima ora.

O Madre, sorgente di amore,
fa’ ch’io viva il tuo martirio,
fa’ ch’io pianga le tue lacrime.

Fa’ che arda il mio cuore
nell’amare il Cristo-Dio,
per essergli gradito.

Ti prego, Madre santa:
siano impresse nel mio cuore
le piaghe del tuo Figlio.

Uniscimi al tuo dolore
per il Figlio tuo divino
che per me ha voluto patire.

Con te lascia ch’io pianga
il Cristo crocifisso
finché avrò vita.

Restarti sempre vicino
piangendo sotto la croce:
questo desidero.

O Vergine santa tra le vergini,
non respingere la mia preghiera,
e accogli il mio pianto di figlio.

Fammi portare la morte di Cristo,
partecipare ai suoi patimenti,
adorare le sue piaghe sante.

Ferisci il mio cuore con le sue ferite,
stringimi alla sua croce,
inèbriami del suo sangue.

Nel suo ritorno glorioso
rimani, o Madre, al mio fianco,
salvami dall’eterno abbandono.

O Cristo, nell’ora del mio passaggio
fa’ che, per mano a tua Madre,
io giunga alla mèta gloriosa.

Quando la morte dissolve il mio corpo
aprimi, Signore, le porte del cielo,
accoglimi nel tuo regno di gloria.

Amen

Concerto di Pasqua: “Stabat Mater” nella chiesa di San Paolo naufrago a La Valletta ultima modifica: 2022-04-06T09:00:00+02:00 da Paola Stranges

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x