Malta rende onore a San Martino la domenica più vicina all’11 novembre, giorno in cui la Chiesa ricorda il vescovo di Tours, amico dei bambini e patrono dei poveri. La tradizione isolana prevede che, per l’occasione, ai bambini sia donata una borsa di tela piena di frutta, noci e dolci di stagione. Nella borsa delle leccornie (Borża ta’ San Martin’) c’è anche un panino dolce e morbido detto pane di San Martino.

san martino
San Martino che dona il suo mantello al povero

La borsa di San Martino

Fino a qualche tempo fa era consuetudine lasciare il sacco di frutta e dolci sul comodino, nella cameretta di ogni bimbo. Oggi questa usanza è venuta meno ma, nelle scuole, la consegna della borsa delle dolcezze ai piccoli alunni è ancora molto gradita. Sempre a proposito di questo ‘sacco delle prelibatezze, i bimbi maltesi usano cantare un’antica filastrocca che fa così: “Ġewz, Lewż, Qastan, Tin, Kemm inħobbu lil San Martin. Noce, Mandorle, Castagne, Fichi, Quanto amo San Martino”. Nella borsa di tela sono davvero tante le sorprese: dalle noci alle mandorle, dalle mele alle arance ai melograni. A completare il tutto l’immancabile panino dolce: soffice, speziato con semi di anice, glassato con lo zucchero e con al centro una pallina di liquirizia.

frutta secca

Jum San Martin

Generalmente il centro della festa è il villaggio di Bahrija alla periferia di Rabat dove la statua del santo viene portata in processione. L’antica usanza prevedeva un tempo anche la tradizionale fiera e il mercato degli animali locali. Altro momento che si ripeteva ogni anno era la passeggiata alla grotta dedicata proprio a San Martino. Il vescovo di Tours è molto amato anche in altre località maltesi come la baia di Saint Paul e Gebel San Martin nei pressi di Żejtun.

cittadella rabato del castello
Una veduta di Rabat

San Martino conferma di essere uno dei santi più amati, non solo a Malta ma in tutta Europa, dove gli sono dedicati centinaia di edifici sacri. Un santo venerato per la sua generosità e la sua fervida attività missionaria unitamente alla sua propensione all’ascesi.

La festa di San Martino a Malta: antiche tradizioni e dolci prelibatezze ultima modifica: 2021-11-11T09:00:00+01:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Katherine Alexandra Giudice

Bello! 😍

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x