Le coppie con figli,  hanno diritto ad un contributo economico da parte del governo maltese dalla nascita del bambino  fino ai 16 anni di età, e tra i 16 e i 21 anni, se i ragazzi continuano gli studi.

Chi ne ha diritto?

Ne ha diritto il cittadino europeo residente a Malta da almeno 3 mesi prima della richiesta.
Il contributo viene riconosciuto in proporzione al reddito familiare:
a chi ha un reddito familiare annuo superiore a circa 25.000 euro spetta il minimo contributo (approssimativamente 450 euro all’anno per figlio)

assegno bambini

Procedura:

La richiesta va fatta una sola volta, sarà poi  il Governo maltese ad inviare annualmente i documenti per l’aggiornamento del reddito;
in molti casi non è nemmeno necessaro effettuare la richiesta, il Social Security Department è informato dalle nascite dal Public Registry e provvede ad emettere il contributo in seguito alla fornitura di alcuni dati.

Il contributo è versato ogni 13 settimane da gennaio a dicembre.

È calcolato sulla base del guadagno annuale imponibile dichiarato nella richiesta.

Documenti richiesti:

  • Children’s Allowance application form compilata e firmata da entrambi i genitori (quando possibile)
  • Se il bambino è nato all’estero il certificato di nascita internazionale o in lingua originale con traduzione legale in inglese
  • Se il matrimonio (o la convivenza) è stato regolarizzato all’estero, il certificato di matrimonio internazionale o in lingua originale con traduzione legale in inglese
  • Tutti gli FS3 dell’anno precedente di entrambi i genitori
  • Dichiarazione di profitti e perdite nel caso di genitori lavoratori autonomi (Sono richiesti documenti specifici nel caso che i genitori siano amministratori o soci di un’azienda)
  • La ricevuta dei contributi versati alla National Insurance
  • Nel caso di genitore single (quando il padre è sconosciuto) la documentazione che attesti la custodia e il mantenimento del figlio

Sono previsti documenti diversi nel caso di:

  • Genitori separati
  • Genitori in fase di separazione
  • Unità familiari di altre tipologie
  • Genitori che risiedono all’estero

La richiesta, completa di tutta la documentazione, deve essere inviata per posta a:

Department of Social Security, Children’s Allowance Section
38, Ordinance Street
Valletta VLT 2000

Oppure consegnata di persona al Social Security Office della propria circoscrizione

assegno bambini

Il contributo:

Viene effettuato dal Social Security Department.

A seguito della richiesta, il Social Security Department, informa i genitori in merito all’accettazione della pratica.

Una volta accettata la pratica i versamenti vengono accreditati sul conto bancario specificato in richiesta, non più tardi di 4 settimane dopo che il Department ha ricevuto richiesta e tutta la documentazione necessaria.

Articolo scritto in collaborazione con  ENCAL MALTA

 

 

 

Paola Stranges

Autore: Paola Stranges

Scrivo per www.italiani.it ed alcuni siti ad esso collegati, mi è sempre piaciuto scrivere fin da piccola . Per lavoro digito su portatile ma, per fermare i miei pensieri utilizzo la mia raccolta di quaderni, penne e articoli di cartoleria ai quali non posso rinunciare. Sono appassionata di cucina, amo viaggiare, fotografare, e guardare vecchi film, passerei ore a leggere poesie. Ho la fortuna di vivere su un’isola e nel tempo libero (poco), mi piace fare lunghe passeggiate rigorosamente vista mare

Assegno per i bambini: children’s allowance ultima modifica: 2018-02-15T10:08:46+00:00 da Paola Stranges

Commenti