Il 9 novembre a Naxxar si svolgerà un bellissimo evento di moda che coinvolgerà persone portatrici di handicap e non. La serata di Unici in Passerella, totalmente gratuita e prima nel suo genere a Malta, sarà una grande opportunità di integrazione per ragazzi disabili di mettersi in luce sotto una veste del tutto nuova. All’evento si faranno anche delle raccolte di fondi da destinare ad importanti associazioni maltesi fortemente impegnate nel sociale.

Un’occasione di integrazione per i meno fortunati…

La sfilata di moda che prende il nome di Unici in Passerella si terrà venerdì 9 novembre alle 19.30 a Naxxar. La location dell’evento sarà l’esclusiva villa per cerimonie Villa Mdina, sulla Triq il-Qoton. La sfilata vedrà la presenza di modelli e modelle diversamente abili e non. Tutti i modelli saranno rigorosamente non professionisti. L’evento vedrà la partecipazione eccezionale di uno stilista disabile saltato agli onori della cronaca, Riccardo Aldighieri.

La straordinaria Villa Mdina, location di Unici in Passerella

Questo giovanissimo ragazzo, nato a Gazzo Padovano, in provincia di Padova, il 27 febbraio 1998, è affetto da paralisi cerebrale infantile, una patologia psicomoria che genera disturbi all’apparato muscolo-scheletrico. Riccardo, che oltre alla malattia, in adolescenza ha dovuto sconfiggere anche il bullismo per il solo motivo di essere gay, è diventato modello e poi stilista già da giovanissimo! Lo stilista raggiungerà Naxxar dall’Italia e presenterà una sua collezione realizzata appositamente per l’evento.

Lo stilista e modello Riccardo Aldighieri in compagnia dei rapper Fedez, il suo idolo, e J-Ax

…e un’importante raccolta fondi

L’evento sarà anche l’occasione per una raccolta fondi per l’organizzazione filantropica Lions San Paul’s Bay e per  Inspire Malta, che aiuta i bambini affetti da disabilità, aiutandoli a scoprire il loro potenziale, e le loro famiglie. L’ingresso sarà totalmente gratuito e successivamente saranno realizzati un calendario con le foto dell’evento e un video che registrerà i momenti salienti della serata, compreso il backstage. L’organizzazione di Unici in Passerella è affidata alle sorelle Tiziana e Fortunata Randisi, e ad Helen Falzon, nota organizzatrice di eventi.

Vi aspettiamo numerosi!

La locandina dell’evento Uniti in Passerella
Luigi Bove

Autore: Luigi Bove

Amante della scrittura, dell’arte, del calcio e della vita. Filosofo mancato, sportivo mancato, studioso..mai stato. Mi piace scoprire i vari aspetti del mondo, restando sempre legato alla mia città, Caserta.

Unici in Passerella, moda e integrazione a braccetto a Naxxar ultima modifica: 2018-11-08T09:25:19+00:00 da Luigi Bove

Commenti