Da poche ore è ufficiale: Malta, è il primo Paese dell’Unione Europea a legalizzare la cannabis per uso personale. La notizia è di poche ore fa: l’arcipelago dei cavalieri diventa infatti il primo Paese europeo a legalizzare la coltivazione e il possesso di cannabis per uso personale.

Malta cannabis

La votazione in Parlamento

I parlamentari hanno appoggiato il disegno di legge sull’uso responsabile della cannabis con 36 voti contro 27. Tutti i parlamentari laburisti hanno votato a favore del disegno di legge mentre l’opposizione ha votato contro. La riforma deve essere firmata e tramutata in legge dal presidente George Vella, un processo che di solito avviene entro pochi giorni dalle votazioni parlamentari.

Cannabis legale a Malta: i dettagli

Già nel 2018 il Consiglio dei ministri maltese aveva approvato modifiche legislative per aiutare le persone affette da malattie come il cancro, ad ottenere farmaci realizzati con estratti di marijuana. La cannabis dunque, a scopo medico e curativo, è già legale a Malta da circa tre anni. Con questa nuova legge, sarà legale adesso il possesso fino a sette grammi per le persone di età pari o superiore a 18 anni e sarà consentito coltivare fino a quattro piante di cannabis in casa, con un massimo di 50 g di prodotto essiccato conservabile. Eventuali effrazioni saranno punite con multe, ma non vi saranno strascichi sulla fedina penale.

La dichiarazione di Owen Bonnici

Owen Bonnici, il ministro maltese responsabile della legge. ha dichiarato: “L’approccio duro contro i consumatori di cannabis era sproporzionato, ingiusto e stava causando molta sofferenza alle persone che conducono una vita esemplare. Ma il fatto che facciano uso personale della cannabis li stava mettendo nelle fauci della criminalità”

La cannabis in Europa

Oltre al Lussemburgo, la Germania ha recentemente annunciato una mossa per stabilire un mercato regolamentato. Nei Paesi Bassi l’uso della cannabis è di fatto illegale, ma il possesso e l’acquisto non vengono perseguiti in diversi casi. In Italia è previsto un referendum, mentre Canada, Messico e alcuni stati Usa hanno già varato una legislazione simile. Contrario, invece, il Regno Unito che continua con la propria politica di tolleranza zero. Il recente cambio di atteggiamento di alcuni governi europei fa seguito alla decisione dell’ONU dello scorso dicembre di rimuovere la cannabis dall’elenco delle droghe considerate come potenzialmente dannose e pericolose.

Malta è la prima in Europa a legalizzare la cannabis ultima modifica: 2021-12-14T17:28:54+01:00 da Maria Grazia Strano

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

😮

Interessante!

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x