Il progetto di riqualificazione dell’area adiacente il parco di Ta’Qali è un programma importante che prevede ingenti investimenti. La proposta annuncia la realizzazione di strutture quali piste ciclabili, parchi giochi, ampi viali e percorsi pedonali nel verde, luoghi piacevoli e salutari dove famiglie, giovani e meno giovani, possano spendere il proprio tempo libero.

Un grandioso progetto per il cuore verde di Malta

Quello di Ta ‘Qali è un ampio spazio aperto, nel centro di Malta, al confine con Attard, che attualmente contiene lo stadio di calcio nazionale, il Parco Nazionale dal nome omonimo, il villaggio artigianale e un mercato ortofrutticolo nazionale conosciuto localmente come Pitkalija. Il progetto di rinnovamento è stato pensato con la finalità di ampliare la possibilità di godere degli spazi verdi. L’idea è quella di offrire delle zone ricreative all’aperto, lontano dalla frenetica vita quotidiana. Pensare a Malta al pari di molte altre capitali europee, con parchi e luoghi dove passare piacevolmente un’intera giornata.

Ta’Qali, Parco Nazionale di Malta

L’attenzione verso l’ambiente è un elemento che tutti i governi dovrebbero curare.  Offrire ai cittadini spazi di qualità, nel verde, è anche un modo per lasciare alle nuove generazioni un messaggio positivo. Come apprendiamo dal sito ufficiale che il governo maltese dedica alle infrastrutture (mtip.gov.mt), il progetto del The Malta National Park annuncia uno spazio aperto di 450.000 metri quadrati a Ta ‘Qali. Si parla di un investimento di circa 20 milioni di euro. L’ex primo ministro Joseph Muscat aveva dichiarato che questo investimento è un chiaro esempio dell’impegno del governo nei confronti delle famiglie, dei giovani e degli anziani. Il progetto, annunciato nel 2019, ha ora ottenuto i permessi richiesti. Si prevede il raddoppiamento delle dimensioni dell’attuale parco. Più di 200.000 mq di spazi aperti saranno aggiunti all’area verde, dopo la rimozione di una vecchia fabbrica di cemento. Saranno poi recuperati altri 150.000 mq di terreno dagli attuali parcheggi.

Credits: LovinMalta.com

Tanti alberi e investimenti per l’ambiente

Puntare sull’ambiente significa porre attenzione alla eco-sostenibilità degli investimenti. Porre l’accento sulla connessione tra ambiente e educazione è un altro importante passaggio verso un futuro migliore. Il progetto di riqualificazione ha anche portato alla luce varie problematiche relative allo scarico illegale di rifiuti nella zona di Ta ‘Qali. L’autorità di pianificazione ha ricordato che questa zona era stata utilizzata in passato per la produzione di calcestruzzo prefabbricato.

Il progetto di Ta’qali e la bonifica ambientale

Uomo corre con un cane

Il segretario parlamentare Agius ha spiegato che la prima azione intrapresa dall’autorità è stata la pulizia delle zone che rappresentavano un pericolo per il pubblico. Molte aree lasciate in stato di abbandono, come i depositi di vecchi macchinari accatastati, sono state bonificate, facendo in modo che le zone del parco attualmente inaccessibili diventino zone fruibili per tutti. Anche l’area dedicata ai cani sarà ampliata. Tra le nuove strutture si annovera anche la costituzione di un campeggio. Ulteriori dettagli sulla tempistica del progetto saranno rilasciati nei prossimi mesi, ma al momento tutto sembra andare nella direzione di una filosofia di recupero del verde a Malta.

Il progetto di Ta’Qali: un nuovo grande parco multifunzionale ultima modifica: 2021-03-29T11:00:00+02:00 da Marzia Cipollone

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

👏

Julieta B. Mollo

😮

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x