Si è svolto nella magnifica cornice del The Palace a Sliema, il Gala di Natale organizzato da italianiamalta.com e FT Randisi. È stata una bellissima serata allietata da canti, musica e balli, una serata all’insegna della spensieratezza e del divertimento ma anche della solidarietà.

Il Gala di Natale

Il The Palace ha aperto le sue porte ai nostri invitati che sono arrivati sorridenti ed elegantissimi, portando tanta allegria e suscitando la curiosità degli ospiti dell’albergo che ci hanno chiesto se potevano unirsi a noi! Tanti i volti conosciuti, tanti i volti nuovi e tra questi personalità italiane  e maltesi. Siamo stati infatti onorati dalla gradita presenza  del ministro maltese  per le disabilità Antony Agius Decelis, di sua moglie la signora Josette Vella e del Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura Massimo Sarti, che con simpatia e gentilezza si sono intrattenuti con tutti gli ospiti.   Abbiamo avuto il piacere di avere con noi il presidente dell’Autistic Parents Association Omar Farrugia, di sua moglie e della signora Carmen Abela responsabile dell’associazione. Il presidente Farrugia ha fatto un discorso accorato e a fine serata sono stati raccolti 305,00 euro che sono stati già consegnati alla Autistic Parents Association.

La serata è iniziata subito alla grande! Il welcome drink è stato accompagnato dal suono angelico dell’arpa celtica. Matilde Sciarrini ha magistralmente eseguito con l’arpa, brani melodiosi di due famosi compositori catturando l’attenzione di tutti e trasportandoci in una atmosfera di serenità e di festa come nella migliore tradizione natalizia. Lo spettacolo musicale è stato inoltre affidato, alla meravigliosa voce di Sharon Pereira che ha cantato canzoni di Natale coinvolgendo tutti gli invitati, e alla affascinante Maissa Lou, che ha cantato e ballato con bravura e grazia. La serata si è riscaldata con l’arrivo delle Tribal belly dancers, che ci hanno lasciati a bocca aperta con la loro danza ipnotica e sensuale.

Ospite d’onore

Ospite della serata è stato Patrizio Oliva,  pugile italiano nato a Napoli, un campione che ci invidia il mondo intero, uno dei pochi ad aver conquistato oro olimpico e titolo mondiale. Da professionista ha vinto il titolo italiano, europeo superleggeri e welter e mondiale superleggeri. È anche attore cinematografico e teatrale, attualmente in tournée in tutta Italia. Patrizio Oliva è stato simpatico e brillante e prima di congedarsi ci ha concesso un’intervista in esclusiva, raccontandosi ai microfoni di italianiamalta.com

Colpo di scena… arriva Emma Muscat!

Mentre sorseggiavamo il prosecco, ascoltando musica e chiacchierando, è arrivata la bravissima e bellissima cantante maltese Emma Muscat, insieme al suo manager Keith. È molto famosa ed amata a Malta ed anche in Italia dove ha partecipato con grande successo, al programma televisivo “Amici”, condotto da Maria De Filippi. Emma è un artista talentuosa ed una donna di straordinaria bellezza che con il suo sorriso, la sua gentilezza e il suo fascino, ha conquistato tutti. Ha reso la serata indimenticabile, Emma ci ha fatto un grande regalo presenziando al Gala di Natale!

emma muscat gala

Gli sponsor

Gli sponsor della serata sono stati:

Italianiamalta.com -È un sito web che fa parte della grande famiglia di www.italiani.it, “La rete degli Italiani nel mondo”.
Italianiamalta.com ruota intorno al concetto di italianità e a quello correlato di sponsorizzazione dell’Italia. All’interno del sito troverete argomenti di attualità ed eventi del territorio. Informazioni utili per gli italiani che vivono nell’arcipelago maltese e per quelli che vorrebbero venire a viverci. Dietro il progetto, un team di lavoro composto prevalentemente da italiani che hanno trovato nell’isola di Malta la propria nuova casa.

FT Randisi -Due sorelle che a Malta dal 2000 hanno esperienza sia come organizzatrici che coordinatrici. Sono in grado di realizzare e programmare e sviluppare eventi. Nel corso di questi anni hanno avuto il piacere di organizzare eventi culturali, solidali, a tema per organizzazioni, società e privati. Il lavoro è impegnativo ma alla fine i sorrisi ricompensano.

Dileny –È un’azienda che opera nel settore import-export di food e beverage. Dileny seleziona prodotti alimentari italiani di ottima qualità e di origine controllata, promuovendo il cibo italiano che è apprezzato in tutto il mondo. I clienti potranno ordinare i prodotti desiderati che saranno consegnati in breve tempo.

Koffee Point -Se volete sentire il profumo e apprezzare il gusto del caffè italiano, per non rinunciare mai al piacere di un vero espresso, Koffee Point propone cialde, capsule e caffè in grani di ottima qualità.

HiMù -È un micro caseificio, uno shop, un ristorante, tre mission in una sola location. In questo ristorante si produce la regina del latte di bufala, la mozzarella, che è il piatto principale del ristorante. Troverete pizze con la mozzarella di bufala, hamburger con mozzarella di bufala, e tanto ancora. Tutti i piatti presenti nel menù hanno come ingrediente principale la mozzarella di bufala.

Caffè letterario italiano IDEA -L’idea è quella di mettere insieme la pausa dedicata al caffè o all’aperitivo con la lettura di libri in lingua italiana. L’atmosfera è piacevole e rilassata ed il caffè letterario è diventato un punto di riferimento per italiani, maltesi e non solo! Se volete bere un ottimo caffè, gustare un vero aperitivo italiano ed anche fare nuove amicizie, il Caffè letterario IDEA vi aspetta!

YuNik Yo -L’autore austriaco Stephan Zweig ha scritto nel suo romanzo <Die Liebe der Erika Ewald>
– Spilla per donna, è più un simbolo che un accessorio, in quanto è l’unico a non avere un contatto diretto con la pelle.
I pezzi di YuNik Yo valorizzano la bellezza che ogni donna possiede. È possibile anche realizzare gioielli personalizzati.Loghi - Gala di Natale - sponsor

Paola Stranges

Autore: Paola Stranges

Scrivo per www.italiani.it ed alcuni siti ad esso collegati, mi è sempre piaciuto scrivere fin da piccola . Per lavoro digito su portatile ma, per fermare i miei pensieri utilizzo la mia raccolta di quaderni, penne e articoli di cartoleria ai quali non posso rinunciare. Sono appassionata di cucina, amo viaggiare, fotografare, e guardare vecchi film, passerei ore a leggere poesie. Ho la fortuna di vivere su un’isola e nel tempo libero (poco), mi piace fare lunghe passeggiate rigorosamente vista mare

Festeggiamo alla grande con il “Gala di Natale” ultima modifica: 2018-12-20T10:45:34+02:00 da Paola Stranges

Commenti