Di corse e gare se ne vedono sempre, anche a Malta. Ma quella che si terrà l’8 marzo non ha nulla a che vedere con le solite. E sì, la 5 km Canicross race è un’esperienza unica, innovativa e divertente. Uomini e donne, adulti e bambini potranno correre in compagnia dei loro fidati amici a quattro zampe. Vi raccontiamo di cosa si tratta, come, perché e da chi è nata questa magnifica idea. E scopriamo tutto sull’evento di domenica.

Consigli e avvertenze per la prima edizione della Canicross race

L’atleta maltese Fabio Spiteri, unendo il suo amore per gli animali con quello per l’atletica leggera, si è fatto pioniere e promotore della Canicross race. La prima edizione di questa corsa sull’isola, aperta a uomini di tutte le età e abilità e cani di tutte le razze, si terrà domenica 8 marzo, a partire dalle 8 del mattino, a L-Aħrax tal-Mellieħa. Spiteri invita chiunque intenda partecipare, soprattutto chi è un po’ arrugginito, ad allenarsi nei giorni precedenti la gara. Suggerisce un minuto di cammino da alternare a uno di jogging, aumentando gradualmente il tempo, fino a raggiungere una ventina di minuti. In questo modo, si può stare tranquilli di riuscire a compiere tutti e 5 i chilometri previsti dalla maratona di domenica senza difficoltà. Ma, come dicevamo, anche i piccoli possono partecipare con i loro cani a fianco. Per loro è stato ideato un percorso ad hoc di 1 km.

cane da corsa per la canicross race

Naturalmente, ci sono razze di cani più adatte per la corsa altre meno, dunque, consiglia i partecipanti ad adattare l’andatura del passo alle caratteristiche del proprio animale domestico. Per questioni di sicurezza, il numero massimo dei partecipanti è stato fissato a 200. Ma fin da subito gli organizzatori hanno potuto riscontrare una grande adesione oltre che grande entusiasmo per questa lodevole iniziativa. La Canicross è un’occasione per trascorrere una giornata in famiglia e con i propri amici a quattro zampe. Una giornata a contatto con la natura e all’insegna dello sport. Oltre che un modo per cominciare a tenersi un po’ in forma in vista della bella stagione.

Ma non è tutto

L’evento, di fatto, strizza anche l’occhio al sociale con la partecipazione di cani ospiti nei rifugi del posto. Si spera di sensibilizzare i partecipanti ad adottare i pelosetti con addosso una maglietta con scritto adopt me. Il 10% dei proventi delle quote di partecipazione, 10€ per gli adulti e 5 per i bambini, sarà devoluto, pertanto, all’Associazione Animali Abbandonati. E sempre alla citata associazione andrà tutto il ricavato del Saracino’s Cafe. Ci sarà anche una raccolta di indumenti e cibi per cani. E poi, rifresco per i concorrenti a due e quattro zampe.

locandina della canicross race

Ma come ogni gara che si rispetti ci sono dei premi e medaglie per tutti. Chi salirà sul podio porterà a casa un simpatico trofeo in legno che raffigura un uomo e una donna in corsa, con cane al guinzaglio. E non solo. Il primo posto si aggiudica un vaucher di 150€, il secondo da 100 e il terzo vincitore un buono da 75€ da spendere all’All for Pets Market di Naxxar. Per info e prenotazioni, inviare un e-mail a fabiospiteri@hotmail.com.
Il weekend è alle porte. Pronti per prendere parte alla 5 km Canicross race?

Immagini dalla pagina facebook della 5km Canicross race

Canicross race: uomini e cani corrono in sintonia ultima modifica: 2020-03-04T15:14:40+01:00 da Serena Villella

Commenti