Molti prediligono l’estate come periodo dell’anno in cui visitare Malta. Ma siamo sicuri che sia il momento migliore? Noi vi consigliamo, invece, di programmare il vostro viaggio sull’isola nel mese di ottobre. Le temperature sono ancora piacevoli, le spiagge meno affollate e il mare sempre paradisiaco. E poi, tra la notte bianca e gli eventi organizzati da Malta Classic, il festival del cioccolato e, soprattutto, il Birgu Fest, il divertimento è assicurato. A proposito, non prendete impegni questo weekend. Vi raccontiamo il programma completo del Birgu by night.

La magia del festival delle candele

11 e 12: due giorni e due notti densi di appuntamenti, il tutto, a lume di candela. E sì, è proprio questa la caratteristica determinante del festival: a Birgu si spengono tutte le luci, sostituite, per l’occasione, da oltre 20 mila torce, lanterne e candele appese e sparse con arte per i pittoreschi vicoli medievali. Il profumo emanato dalle candele accese, la luce soffusa e dorata generano un’atmosfera calda e donano un’aurea magica alla città. E in questa cornice romantica e incantevole si calano numerosissimi eventi, tutti all’aperto.

Birgu Fest: un vicolo della città illuminato

Si comincia sabato 11 con i concerti di Xarulu e The Rock Troupers in Main Stage. Project Lazarus, invece, si esibirà al St. James Bastion. Alle 20.00, poi, a Couvre Porte ci sarà Vokali u Strumentali. Sia venerdì che sabato a Miratur Street si potrà assistere a una mostra di statue.

Birgu Fest: il programma di sabato 12

Anche il programma di sabato è ugualmente ricco. Dalle 19.30 in poi, a Couvre Porte, i Birgu Youth presentano il Candlelight Concert. La serata prosegue con le performaces di Sterjo Tipi, sul Main Stage, Project Lazarus, a St. James Bastion. E si continua con Kelye Colerio a La Vallette Street e, infine, Joy Gospel Choir nell’Annunciation Church. Assolutamente da non saltare, poi, un giro da Stephen Cordina Aromatherapy, ad Auberge d’ France Cellar, per deliziare i vostri sensi con le sue fragranze naturali. E ancora, per tutta la giornata è possibile visitare e fare qualche acquisto ai mercatini artigianali collocati sempre a Couvre Porte. Altre tappe da non perdere sono l’Infiorata, realizzata dalla collaborazione di Brigu Local Council e il comune italiano di Vignanello.

Birgu Fest: locandina evento

E poi ancora il Film Festival e la Fjakkolata a Fort St. Elmo. Molti saranno i punti ristoro sparsi per tutta la città nei quali effettuare soste e assaggiare i prodotti tipici della cucina maltese. Inoltre, per tutta la durata del festival, incluso domenica 13, i musei e i siti storici saranno visitabili al prezzo ridotto di 3 euro.
Sempre più partecipato, il Birgu Fest si conferma anche quest’anno l’evento più atteso del mese di ottobre. Non vi abbiamo convinto? Provare per credere!

Serena Villella

Autore: Serena Villella

Serena di nome e di fatto. Appassionata e paziente. Una laurea triennale in Lingue Moderne e una specialistica in Interpretariato e Mediazione Interculturale. Amante della vita e irrimediabile sognatrice. “Vedo orizzonti dove gli altri disegnano confini”.
Birgu Fest: un magico evento a lume di candela ultima modifica: 2019-10-11T09:00:32+01:00 da Serena Villella

Commenti