Le zingla bowls sono le tipiche ciotole maltesi fatte a mano. Conosciute anche come skutella, rappresentano un segno della tradizione che si mescola con la modernità. Accattivanti, coloratissime, sono molto apprezzate dai turisti che non mancano di acquistarle durante i loro viaggi nell’isola del Mediterraneo.

Iconiche e colorate

Le iconiche zingla bowls, in ceramica maltese, sono realizzate in diversi modelli, dimensioni e colori. Questi ultimi, in particolare, richiamano quelli tipici di Malta: l’azzurro del cielo e del mare, il giallo dei limoni, il verde della vegetazione e degli infiniti spazi naturali. La straordinaria e selvaggia bellezza dell’isola è impressa anche nelle sue ceramiche tanto che le caratteristiche ciotole fatte a mano ne sono un valido esempio.

Nelle botteghe artigianali

Le zingla bowls si possono acquistare presso le numerose botteghe presenti nei villaggi dell’artigianato sparsi nell’arcipelago. In questi luoghi, dove si possono comprare i souvenir e osservare le maestranze al lavoro, la tradizione viene tramandata di generazione in generazione.

Zingla, lavorazione artigianale

Nelle cucine maltesi

In cucina, le zingla bowls sono indispensabili per servire e conservare i cibi. A Malta gli utensili in ceramica sono molto utilizzati. Anche il pane legato alla tradizione locale viene quotidianamente posto in una ciotola di ceramica già calda e coperta da un coperchio e cotto nel forno a legna.

ceramiche

Artigianato fiorente

Le zingla sono solo uno dei numerosi oggetti prodotti dall’artigianato locale. Malta, infatti, è famosa per la lavorazione del vetro soffiato, soprattutto nelle città di La Valletta e Mdina. Ma anche per i vimini e per la realizzazione di accessori in filigrana, gioielli ottenuti lavorando sottili fili d’oro e d’argento. Non per ultime la lavorazione di pizzi e merletti e la produzione di oggetti religiosi e oggettistica per turisti.

(Foto: Salt & C. Pagina Facebook)

Zingla bowls, le ciotole variopinte dell’artigianato maltese ultima modifica: 2021-11-04T09:00:00+01:00 da Antonietta Malito

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Che bellezza!

Katherine Alexandra Giudice

¿Qué les parece?

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x