Malta Society of Arts a Valletta, ospiterà la mostra “Seeing Music” dell’artista italo maltese Frank Briffa, scomparso nel 2021.

L’esposizione di circa 30 oli su tela inizierà il 7 marzo e sarà possibile ammirarla fino all’11 aprile, un’occasione unica dato che è la prima volta che le opere di Briffa sono esposte a Malta. La mostra è stata voluta e organizzata da Anne, la vedova dell’artista che intende promuovere e condividere l’eredità artistica lasciata dal marito. Briffa è nato in Egitto nel 1947 da padre maltese e madre italiana, successivamente la famiglia si è trasferita in Inghilterra, vicino Londra ed è proprio qui che comincia il “viaggio creativo” di Frank. Dal 1998 egli si è dedicato all’arte a tempo pieno, esponendo in varie città come Newcastle, Edimburgo, Manchester e Londra.

seeing music


Le opere di Briffa esaltano il suo amore per la musica, come lo stesso artista ha affermato: “Esistono legami tra la musica e le arti visive come un vocabolario condiviso”. In un’altra occasione Briffa ha ulteriormente spiegato la sua concezione secondo cui “Certa musica ha la capacità di trasportarci in un altro luogo e i miei dipinti sono basati su brani musicali che, per me, hanno questa qualità”. Tra i dipinti esposti ad esempio figura “Le creature di Prometeo”, costituito in realtà da quattro piccole opere, si tratta del penultimo dipinto di Briffa, ispirato all’omonimo balletto di Beethoven. Un’altra opera è “Sibelius 5” che è ispirata alla “Sinfonia n.5” del compositore Sibelius.

Il presidente di Malta Society of Arts Adrian Mamo ha affermato che:”Questa mostra non solo celebra l’eredità artistica di Frank ma promuove anche un più profondo apprezzamento per l’intersezione delle arti visive e della musica, quindi invitiamo tutti a unirsi a noi in questo viaggio culturale.”

La mostra sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 19:00, il sabato dalle 9:00 alle 13:00 presso le Gallerie d’arte di Malta Society of Arts in Republic Street.
L’ingresso è gratuito.

La mostra Seeing Music di Frank Briffa ultima modifica: 2024-03-02T15:53:00+01:00 da Valeria Galli

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x