La Gran Bretagna è il primo Paese europeo ad approvare il vaccino anti – Covid della Pfizer – BioNTech per un uso diffuso. Il vaccino sarà disponibile nel Paese a partire dalla prossima settimana.

La Gran Bretagna e il vaccino anti – Covid

Si tratta certamente di una svolta storica nella lotta al Coronavirus. Il vaccino sarà già disponibile per la prossima settimana. Secondo quanto riferito dal Ministro per la Salute inglese, ad avere la priorità saranno gli anziani delle case di riposo e il personale medico. Presto dovrebbero essere disponibili circa 10 milioni di dosi; le prime cominceranno ad arrivare nel Paese già nei prossimi giorni.

I risultati del vaccino e il commento del ministro della Sanità della Gran Bretagna

I primi risultati riguardanti il vaccino offrono un quadro più che positivo. La Mhra, infatti, ha affermato che il vaccino offre fino al 95% di protezione contro il virus ed è sicuro per il lancio delle vaccinazioni di massa. “Gli aiuti stanno arrivando. L’Mhra ha formalmente autorizzato il vaccino Pfizer-BioNTech per il Covid-19”. Ha scritto su Twitter il ministro della Sanità inglese Matt Hancock. “Il sistema sanitario nazionale – ha aggiunto – è pronto per iniziare le vaccinazioni all’inizio della prossima settimana. Il Regno Unito è il primo Paese al mondo ad avere un vaccino approvato clinicamente per la fornitura”.

Gli altri vaccini

Secondo la World Health Organization, sono circa 100 i vaccini candidati in fase di sviluppo, circa una dozzina sono nella fase finale.

Il vaccino Pfizer – BioNTech disponibile in Gran Bretagna dalla prossima settimana ultima modifica: 2020-12-02T12:47:26+01:00 da Cristina Scevola

Commenti