Al rientro a Malta il mio primo pensiero è di rabbia perché sono cosciente delle potenzialità che abbiamo, di quello che non sfruttiamo, che ci perdiamo

Roberto Semeraro ultima modifica: 2015-01-12T23:41:32+00:00 da Redazione

Comments