Che Malta sia una delle destinazioni più vistate nel 2015 e’ ormai noto, ma che sia una destinazioni da visitare nelle vacanze di Natale è una novità per l’arcipelago maltese.
La CNN infatti, nota televisione americana, ha inserito Malta tra le 15 destinazioni piu’ natalizie al mondo. Un grande traguardo per l’arcipelago maltese che emerge sempre più nel panorama internazionale.
Ma perchè la CNN ha scelto proprio Malta?
Innanzitutto perché il Natale nell’isola è un’avvenimento molto sentito tra la popolazione, è una vera festa della famiglia, dove l’albero e il presepe hanno un valore di unione e condivisione. Il presepe vivente di Ghajnsielem è un luogo magico, molto suggestivo, unico nel suo genere, assolutamente da visitare. Ghajnsielem infatti e’ una cittadina che si trasforma completamente dal 6 dicembre al 3 Gennaio (San Nicolò e la Befana a Malta non vengono festeggiati) in un presepe a cielo aperto, circa 200000 mq allestiti e 150 persone coinvolte in uno dei “spettacoli” più emozionanti dell’isola. La grotta della natività, laboratori artigianali illuminati solo con lampade ad olio, fiaccole che illuminano le strade, questa è Ghajnsielem a Natale.
Ma Malta a Natale non è solo il presepe vivente, a Valletta potrete assistere al concerto di Natale alla Co-cattedrale di San Giovanni, oltre ad immergervi in un’atmosfera completamente natalizia, lucine colorate, luminarie e presepi agli angoli delle strade.
Il Teatro Manoel, ma anche il Malta Meditteranen Center propongono concerti e spettacoli in chiave natalizia.
Le panetterie sono allestite a festa, potrete assaggiare dolci tipici natalizi ma anche il pane che viene sfornato solo durante le feste.
Il Natale maltese è un’esperienza da vivere, abbianare la scoperta dell’isola che ha il mare più azzurro d’Europa alla scoperta delle tradizioni è una scelta vincente

Il Natale a Malta ultima modifica: 2015-12-11T12:42:06+00:00 da Redazione

Comments