Costa Crociere, compagnia di navigazione per crociere relax sceglie Malta non solo come destinazione ma anche come tappa intermedia di molte proposte viaggi.

Fondata nel 1854 da Giacomo Costa, traghettava all’inizio solo dalla Sardegna alla Liguria tessuti e prodotti alimentari, ma in poco tempo arrivo a commercializzare prodotti di origine italiana nel mondo fino ad arrivare alla tanto sognata Australia agli inizi del ‘900.

Negli anni ’70 Costa Crociere ha subito un grande cambiamento da società a conduzione famigliare, diventò una holding e sbarco in borsa. Contestualmente fu presa la decisione di diventare una compagnia crocierista e di lasciare il mercato del trasporto alimentare. questa grande svolta per Costa Crociere segnò l’inizio di una nuova era, fatta di tante soddisfazioni, tra le quali anche l’essere una delle eccellenze italiane all’estero.

La flotta delle navi da crociera Costa Crociere sono conosciute in tutto il mondo, ormai solcano tutti i mari, le rotte principali sono quelle all’intreno del Mediterraneo, ma anche verso gli Stati Uniti e Caraibi. Dal prossimo anno la compagnia farà partire degli itinerari dedicati all’oriente.

Malta per Costa Crociere rappresenta una delle destinazioni top, non solo come punto id arrivo per molti itinerari mediterranei, vedi quello che partendo da Savona, tocca Barcellona, Casablanca valletta, ma anche per rotte intercontinentali dirette a Barbados e Belize. A seconda delle offerte la nave si ferma al WaterFront di Valletta o per un paio di ore o per una giornata

 

 

Costa Crociere sceglie Malta ultima modifica: 2015-11-25T21:48:25+00:00 da Redazione

Comments