La posizione privilegiata, il clima mite, la breve distanza dal nostro Paese e le innumerevoli linee aeree e marittime che collegano l’Isola con l’Italia ed il resto del Mondo, fanno di Malta una meta ambita da stranieri che, sempre più frequentemente, negli ultimi anni decidono di acquistare in loco una casa per le vacanze o, perfino, la dimora in cui trasferire la propria residenza. Se sieteCittadini dell’U.E. e volete acquistare una proprietà, dovrete richiedere ed ottenere l’AIP (Aquisition Immovable Property), una particolare autorizzazione il cui costo è pari a Euro 233. Se siete Cittadini dell’U.E. che risiedono a Malta da almeno 5 anni, potete acquistare un immobile per stabilirvi la propria residenza o per fini di investimento senza la necessità di ottenere alcun permesso. Nel caso di coniugi di cui uno dei due non sia cittadino dell’U.E. la proprietà potrà essere acquistata unicamente come residenza primaria. Prima di effettuare l’acquisto di una proprietà, le spese da considerare sono:

  • la tassa per l’atto preliminare o konvenju, pari all’1% del valore complessivo
  • le spese notarili
  • la commissione per l’agente
  • la tassa sulla proprietà, pari al 5% del valore dell’immobile.
Acquistare una proprietà a Malta: ecco come fare ultima modifica: 2015-01-11T10:55:51+00:00 da Redazione

Comments